Dopo qualche settimana di pausa ripropongo la mia rubrica /Du-ràn-te/. Oggi è il turno di Gianluca, siamo freelance entrambi, lavoriamo di notte e desideriamo una giornata di 30 ore. Sono un graphic designer da quando avevo 19 anni, ora ne ho 34 ed è passato un pò di tempo dall’istallazione del mio primo photoshop. Ho sempre avuto soprannomi nel mio lavoro, molte volte legati al nome delle mie attività, quindi prima ero Gianluca “Nexus” ora Gianluca “ARTIST”, ma all’anagrafe sempre Gianluca Sportaro. Ho solo lavorato da freelance, questo mi ha sempre dato massima libertà nell’esprimere e nello scegliere i lavori che più mi piacevano. Ho partecipato a molti concorsi e ogni tanto ho anche vinto, come ad esempio il concorso per la realizzazione del logo per la Fondazione “Regioni del Mediterraneo”. Negli ultimi anni ho virato verso il fashion designer con il mio brand ARTIST. Da esperto del settore design…

Leggi tutto

Stiamo attraversando un momento particolare, che ci mette spesso alla prova. Lo stress, il bombardamento di informazioni negative, la preoccupazione del futuro mettono alla prova l’equilibrio di tutti. A parlare con me oggi c’è Domenico, altruista e generoso professionista. Mi chiamo Domenico Guinea, sono un calabrese fuori sede, vivo in Toscana con mia moglie, 6 bassotti e 2 gatti. Nella vita scrivo fact su Chuck Norris, ma a tutti dico che sono socio e Art Director di  Evermind. Come vivi la quarantena? Come gestisci il tempo? Lavorando in smart working da anni, la quarantena non ha portato alcuna modifica alla mia routine quotidiana. Ero già abituato a stare in casa per lavorare, ad allenarmi in casa e a gestire il mio (poco) tempo libero fra le quattro mura domestiche. Questo non vuol dire che non mi mancano le interazioni sociali, amo stare tra la gente, ancora di più visto il…

Leggi tutto

Questa emergenza ci sta dando l’opportunità di scoprire ed imparare alcune lezioni di vita importanti. Quello che dovremmo fare è provare a cambiare per non fermarsi, creando una dinamica positiva, una capacità di andare avanti nonostante le situazioni difficili che ci fanno pensare ad un esito negativo. Un invito alla crescita personale e professionale da parte di Alessandro. Ciao, mi chiamo Alessandro Crusco, in arte Visionimiopi,  Ho scoperto la fotografia , durante gli studi universitari, come mezzo d’espressione tramite la realizzazione di lavori tematici. Il primo lavoro in tal senso è “oltre il cubo”. Tra il 2008 e il 2011 ho partecipato a svariati concorsi internazionali, raggiungendo la finale del “portfolio Italia” ed esposto in tutta Italia.  In seguito, fino al 2018 ho aperto uno studio di fotografia pubblicitaria.Dal 2019 collaboro con MOEMA Academy , in qualità di docente per i corsi di fotografia, comunicazione e moda. Come vivi la…

Leggi tutto

Cambiamenti epocali sono a portata di mano, ma dobbiamo essere lungimiranti, pensare in modo esponenziale.  Vi consiglio di leggere queste riflessioni di Pierpaolo, credimi ne vale la pena. Sono Pierpaolo Voci, piacere. Sono un Digital marketing specialist. Ho iniziato più di dieci anni fa avvicinandomi prima al mondo della grafica. Mi ha sempre affascinato la grafica pubblicitaria. Ho lavorato in quel settore per 5 anni più o meno. Ovviamente prima di iniziare mi sono formato. La formazione che ho fatto è stata molto importante. Ho ritenuto di dovermi formare più a livello teorico che pratico.  La pratica l’ho messa in pratica. Mi spiego: tutta la parte pratica che sta dietro al lavoro del grafico, l’ho imparata da autodidatta. Ho preferito comprare i software e gestirli da solo nelle funzioni base. Poi ho iniziato a produrre tanto, ma proprio tanto, per riuscire ad imparare il loro utilizzo nel modo più consono…

Leggi tutto

Confronto tra donne. E che donna! Creativa, gentile e soprattutto una studiosa. Oggi ho chiacchierato con Raffaella, esperta digitale e cosentina di adozione. Mi chiamo Raffaella Bilotta educatrice e media educator, calabrese. Mi occupo da anni con grande interesse e passione di tecnologia, come realizzazione di siti in wordpress, social media manager, gestione social e cura dei contenuti, insomma tutto ciò che riguarda le tecnologie. La mia passione? Il lavoro e il cucito. Eh sì mi piace cucire, creare giochi/tavole sensoriali sulla linea montessoriana. Sono molto attenta ai dettagli perché sono quelli che fanno la differenza e a me piace distinguermi. Come vivi la quarantena? Come gestisci il tempo? Un’altra domanda di riserva?  Vivo bene la quarantena, nel senso che riesco a gestire questo tempo che sembra non terminare mai, nel migliore dei modi. Sono chiusa in casa dal 12 marzo e la mia unica uscita è il balcone, giusto…

Leggi tutto

Il design e la bellezza salveranno il mondo. Oggi per la rubrica /du-ràn-te/ il design nel periodo del Covid 19 ne ho parlato con Alessandro Minotto – Creare creatività – un designer veneto, eclettico e molto trasgressivo. Ciao sono Alessandro Minotto un Graphic e Web Designer di Padova. Ho più di 10 anni d’esperienza nel settore e da qualche anno ho fondato Creare Creatività, un concept che racchiude la mia visione del mondo grafico che trasmetto nei miei lavori e nelle mie idee. Mi occupo di tutto ciò che riguarda la grafica cartacea, realizzazione siti web prettamente in WordPress, gestione social e creazione gif e filtri per le Instagram stories che mi stanno permettendo di farmi conoscere anche in questo momento difficile. Nel tempo libero mi piace disegnare ma non mi definisco un illustratore facendolo solo per passione. Come vivi la quarantena? Come gestisci il tempo? Questa quarantena la sto…

Leggi tutto

In occasione di queste giornate di ritiro domestico forzato ho pensato di contattare, scrivere e pubblicare delle brevi interviste con colleghi, amici ed esperti del settore. Perché ho pensato di chiamare questo spazio /Du-ràn-te/? Innanzitutto è una parola che sogno di pronunciare a breve e pensare a questo momento come un periodo passato. Poi perché /du-ràn-te/ è un complemento di durata, quindi con un inizio ma soprattutto con una fine. È un periodo particolare, è un periodo sospeso, è un tempo di paura ma anche un tempo di speranza. Credo ne parleranno nei libri di storia e noi siamo i protagonisti, noi siamo i guerrieri e forse qualcuno di noi sarà definito eroe o eroina ma le battaglie le vinciamo stando a casa comodamente seduti sui divani a leggere un libro, a guardare un film, chattare con gli amici o chiacchierare con i familiari. Nonostante tutto riteniamoci fortunati, è difficile…

Leggi tutto

7/7
error: Content is protected !!